fbpx

LE 9 MIGLIORI PIATTAFORME DI TRADING (2019)

Come scegliere un buon broker?

Il Broker, al pari di una banca, è un intermediario tra il mercato/ borsa e il cliente/ Trader è vero che gli intermediari devono essere scelti correttamente, ma ciò non  toglie che le azioni compiute da Trader non rientrano totalmente nella responsabilità dell’intermediario stesso .
Prima di addentrarti nella scelta di un Broker ti consiglio di iniziare a leggere articoli di esperti del settore.

Come scegliere un buon broker?

Un buon broker è una società che svolge i suoi compiti in maniera ottimale e rappresenta per il trader  un vero e proprio partner

Come scegliere un socio in affari?

Per scegliere un buon partner, è necessario  che siano soddisfatte le seguenti caratteristiche:

La reputazione del partner:
Il broker sarà considerato tanto più quanto maggiore sarà la sua presenza sui mercati

la competenza del partner:
Ciò include la conoscenza, l’esperienza, la professionalità:  la competenza del partner la si può verificare sulla base della qualità e dei volumi dei servizi offerti ai trader,
i servizi per tanto devono essere reali e trasparenti ma soprattutto devono portare vantaggio a entrambi le parti

Qual è il guadagno del Broker?

Il broker trae guadagno dalle commissione delle transazioni.
Le commissioni vanno a coprire determinati costi sostenuti dal broker stesso tutto ciò rappresenta la normalità dal momento che assolutamente errato  pensare che il broker possa offrire i propri servizi in maniera completamente gratuita

Quindi, come “affidarsi” a un buon broker?



Un broker dovrebbe essere scelto in base a quanto segue:

– Reputazione (basata su fatti non su voci)
– La competenza dei dipendenti
– Il volume e la qualità dei servizi forniti e il loro prezzo corretto (prezzo bilanciato)
– Licenza (numero di licenze e regioni)
– Gli uffici reali esistenti e il loro numero
– Esperienza
– Il vettore di sviluppo (estensione orizzontale + verticale)
– La qualità dei servizi (elevati standard  per soddisfare le esigenze dei clienti)
– Trasparenza (regolamenti, offerte, condizioni)
– Supporto tramite telefono
– Il numero di partner (anche questo riguarda il vettore di sviluppo)
– Condizioni di trading

Il trader è anche un partner commerciale, quindi dovrebbe essere competente, dovrebbe sapere come funziona il business in cui è inserito.
Il trader usufruisce dei servizi del broker, per ogni transazione aperta al mercato sostiene il costo elle spread di cui ci sono due varianti:

  • Lo spread Fisso
  • Lo spread Variabile

Nel primo caso sta a significare che il costo della commissione rimane costante nel tempo
Nel secondo caso: sta a significare che lo spread può avere un valore basso inizialmente per poi incrementarsi nel tempo al variare di determinate condizioni di mercato .

 

LE 9 MIGLIORI PIATTAFORME DI TRADING (2019)

Il Trading online rappresenta ad oggi lo strumento più avanzato di investimento questo è possibile grazie all’utilizzo di piattaforme avanzate di trading. Sempre maggiori sono coloro che entrano nel mercato Forex con l’obiettivo di trarre profitti sui movimenti dei principali cambi internazionali e sempre maggiori sono le persone che però trovano difficile capire quali sono i migliori Broker cui affidarsi per iniziare la loro attività. Proprio per AIUTARTI nella scelta ecco una classifica dei 9 migliori Broker regolamentati, analizzati per affidabilità e servizi offerti:

Trade360 Un broker giovane con un’approccio originale. Trading360 è tra le proposte più recenti e diversificate nell’attuale panorama degli investimenti online.

5/5

il tuo capitale è a rischio

UGL Exchange Il regolamento è uno dei punti positivi più forti. Il broker è di proprietà di UGL Exchange Limited, che opera in base al MIFID (Direttiva UE) ed è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) . Inoltre, UGL Exchange Limited è un membro dell'Investor Compensation Fund (ICF) - uno schema assicurativo assistito da CySEC, che garantisce fino a 20 000 EUR

5/5

il tuo capitale è a rischio

JFD Broker Regolamentato da la Financial Conduct Authority, UK (FRN: 580193), and CySEC (Licence: 150/11). JFD Wealth mette tutti i fondi dei clienti in un conto bancario segregato e utilizza per questo banche tier-1.

4.2/5

il tuo capitale è a rischio

RoboMarkets Regolamentato da:CySEC offre ottime condizioni di trading e molti mercati su cui operare, una solida regolamentazione e alla possibilità di operare con leva elevata, caratteristiche che lo rendono uno tra i migliori broker

3.6/5

il tuo capitale è a rischio

ORBEX è un broker per il trading online di forex, metalli preziosi, materie prime ed indici. Attivo dal 2010, Orbex ha la sua sede sull’isola di Cipro, a Limassol, ed è regolamentato dalla CySEC, l’autorità competente cipriota che garantisce così il rispetto dei parametri UE per il trading online.

4.3/5

il tuo capitale è a rischio

Admiral Markets propone un’offerta più competitiva rispetto alla media dei broker online, molti mercati, assistenza professionale e diverse risorse formative, con componenti aggiuntivi sulla piattaforma che ne migliorano l’esperienza e lo rendono una scelta preferibile rispetto alla grande varietà di broker MetaTrader.

4.5/5

il tuo capitale è a rischio

FX Globe Uno broker Forex e CFD in grado di offrire buone condizioni per il trading sulle valute e diversi tipi di conti per esigenze diverse. Una buona scelta per investitori di livello intermedio.

3.8/5

il tuo capitale è a rischio

Europe FX La società ha sede nello stato membro dell'UE, Cipro, dove è autorizzata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con il numero di licenza 258/14. È importante sottolineare che EuropeFX è conforme alle direttive UE MiFID, per l'armonizzazione del settore dei servizi finanziari in tutti gli stati membri.

3.4/5

il tuo capitale è a rischio

UFX è un importante provider per il trading online la cui società di riferimento, Relianco Investments Limited, è autorizzata dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) con licenza numero 127/10. UFX è inoltre conforme alla direttiva MiFID (Markets in Financial Intruments Directive)

4.4/5

il tuo capitale è a rischio

Education Trade è un centro educativo e non offre servizi finanziari. Nessun contenuto di questo sito costituisce un’offerta o una sollecitazione commerciale o consigli per quanto riguarda l’acquisto di prodotti finanziari o una consulenza d’investimento in strumenti finanziari.

AVVERTENZA SUI RISCHI: La negoziazione nel mercato delle valute e CFD comporta un alto livello di rischio che potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. L'utilizzo della leva finanziaria crea ulteriori rischi ed esposizioni a perdite. Prima di decidere di negoziare nel mercato delle valute e CFD, è necessario considerare attentamente i propri obiettivi di investimento e valutare il proprio livello di esperienza e propensione al rischio. Vi è la possibilità di perdere parzialmente o totalmente il vostro investimento iniziale; non investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Educate voi stessi sui rischi associati alla negoziazione dei cambi e CFD, e se avete dei dubbi chiedete il parere di un consulente finanziario o fiscale indipendente.